MUSICAINFASCE ®

Docente Laura Sasso

 

Il Corso di Musicainfasce® si basa sulla Music Learnig Theory di Edwin E. Gordon, musicista e ricercatore americano che ha dedicato cinquant’anni allo studio dell’apprendimento musicale, ideando un percorso didattico che si rivolge anche ai piccolissimi.

Gli incontri avvengono in un’atmosfera gioiosa e rilassata dove i bambini hanno l’opportunità di arricchire il proprio patrimonio espressivo, insieme agli adulti che li accompagnano, con attività e canti che potranno poi essere riproposti a casa.

Il primo incontro sarà dedicato all’ambientamento dei piccoli e alla reciproca conoscenza dei bambini con l’insegnante, riservando, per quelli successivi, le attività didattiche musicali specifiche degli incontri di Musicainfasce®. La “lezione” vera e propria si svilupperà gradualmente, con proposte educative sempre più dirette e rispettose dei tempi di apprendimento di ognuno, in una “relazione significativamente affettiva” che sarà alla base del rapporto fra i bambini e la loro”guida musicale”.

Gli incontri avranno cadenza settimanale e una durata di circa 40/45 minuti, tempo utile all’assorbimento delle proposte musicali dell’insegnante e limite stimato della capacità di attenzione dei bambini, in quasi totale assenza del linguaggio verbale.

Si concorderanno incontri con i genitori per esporre loro presupposti e finalita’ pedagogiche del progetto.


SVILUPPOMUSICALITA’®

Docente Laura Sasso

 

Il Corso di Sviluppomusicalità® si rivolge ai bambini che hanno dai tre ai cinque anni di età ed è concepito sulla base della Music Learning Theory di E.E.Gordon, musicista e ricercatore americano che teorizzò l’analogia tra i processi di apprendimento del linguaggio verbale e quelli del linguaggio musicale.

Cinquant’anni di studio e di osservazione dei bambini hanno portato allo sviluppo di una didattica musicale che prevede incontri di gruppo in cui un adulto, musicalmente competente, si propone come guida nel percorso di apprendimento della sintassi musicale, avendo come strumenti la voce ed il corpo in movimento. Attraverso brani cantati di tipo tonale e ritmico, in un dialogo dove il linguaggio verbale è quasi completamente assente, con attività di gioco pensate allo scopo, i bambini saranno guidati verso una comprensione sempre più approfondita delle funzioni musicali presenti nei canti proposti dall’insegnante.

IL primo incontro sarà dedicato all’ambientamento dei bambini e alla reciproca conoscenza di questi con l’insegnante, mentre la “lezione” vera e propria si svilupperà gradualmente,

Gli incontri avranno cadenza settimanale e una durata di 40/45 minuti, tempo utile all’assorbimento delle proposte musicali e limite stimato della capacità di attenzione del bambino in quasi totale assenza del linguaggio verbale.

Si concorderanno con i genitori incontri per esporre loro presupposti e finalità pedagogiche del progetto.